Torneo di Fine Estate: che successo per la Nervianese!

 Un'edizione da ricordare, quella del 7° Torneo di Fine Estate, per la grandissima affluenza di ginnaste - ben 190 provenienti da tutta Italia! – che sulla pedana di Nerviano hanno testato i nuovi esercizi in vista dei prossimi campionati di serie A e B.

Dodici ore di gara che hanno visto passare ben 23 squadre di serie B, competizione che ha visto trionfare la società Pontevecchio Bologna, e 7 squadre di Serie A, dove sul podio sono salite rispettivamente le squadre di Armonia d'Abruzzo di Chieti, San Giorgio 79 Desio e Eurogymnica Torino. Subito ai piedi del 3° gradino le atlete nervianesi che sono scese in campo senza la capitana Giorgia Remartini bloccata a casa dell'influenza.

Per le nostre ha iniziato al corpo libero la new entry desiana Erica Falcomer con un esercizio preciso e coinvolgente che ha messo in luce le bellissime doti di questa atleta, alla fune Gilda Devecchis ha eseguito una performance carica e coinvolgente, al cerchio e al nastro la giovane Nicole Piredda, che per il torneo ha presentato due attrezzi, ha tirato con la grinta e l’espressione che la contraddistinguono. Anita Tonellotto alla palla firma il suo personale di 14.400 in questa specialità con un esercizio davvero coinvolgente e ben eseguito. La varesina Martina Scarsella alle clavette, campionessa italiana a questo attrezzo, ha eseguito un ottimo esercizio che le fa ottenere il punteggio di 14.600.

Anche in campo individuale ottimi risultati per Elisa Garofalo al corpo libero, Camilla Ponti alla fune, Camilla Bassetti alle clavette e Martina Luongo al nastro.

Pochi giorni ci separano dall'inizio del campionato di serie A: le tecniche e le atlete rifiniranno gli ultimi dettagli per essere pronte per la prima prova di Chieti il prossimo 17 ottobre! Forza ragazze, la strada è quella giusta.

Classifica