Torneo GpT 1 livello: la Nervianese vola agli italiani

 Un fine settimana da urlo per le nostre del settore GpT che a Parabiago sono state protagoniste assolute del torneo di primo livello. Sabato è iniziata l’avventura con le squadre. Le allieve 1^ fascia Alice Pellegrini, Chiara Rebasti, Elisa Martina e Valentina Moroni, al primo anno di gara, hanno eseguito nove esercizi precisi e puliti, ottenendo un ottimo 6° posto su ben 25 squadre e conquistando l’accesso alla finale nazionale di Pesaro.

Le ragazze di 3^ fascia non sbagliano nulla. Una prova, decisa, convincente e piena di grinta le ha portate a conquistare il titolo di campionesse regionali. Alice Sargenti, Chiara Pastori, Francesca Gala e Sara Borghetti hanno già le valigie pronte per Pesaro dove, siamo sicuri, saranno tra le protagoniste!

Domenica entusiasmo alle stelle per le individualiste. Hanno aperto le danze le allieve 1^ fascia: piccole atlete con un cuore grande, hanno eseguito alla perfezione i loro esercizi. Francesca Slavazza è campionessa regionale assoluta, Anna Giulia Uslenghi si è laureata campionessa regionale alla palla e alla fune mentre Greta Pettinato ha ottenuto il bronzo alla fune. Anche loro saranno sicuramente protagoniste alla finale nazionale.

In 3^ fascia, le ragazze mettono in campo esperienza e determinazione. Nell’assoluta, Giada Lopo ha ottenuto il bronzo e Debora Chiappa l’argento. Nelle classifiche di specialità Alessia Bozzani è oro alla fune e bronzo al corpo libero. Molto buoni anche i risultati di Laura Migliavacca e Sara Servadei che completano il quintetto che andrà alla finale nazionale.

Chiusura di giornata con le ragazze di seconda fascia che hanno confermato di saper essere protagoniste. Gioia e lacrime di commozione accolgono le nostre atlete sul podio. Anita Rossetti è campionessa regionale assoluta, Sara Caputo ha conquistato il titolo regionale al corpo libero. Alla palla, Angelica Lodigiani e Ginevra Girotti sono terze, Silvia Dell’Acqua è seconda. Podio tutto nervianese alla fune con Rebecca Tibaldo sul gradino più alto, Ginevra Girotti al secondo posto e Angelica Lodigiani al terzo. Ottima prova anche per Gaia Bottini che conquista l’ammissione alla finale nazionale di Pesaro. Chiudono invece la loro avventura Aurora Larghi e Federica Lualdi, entrambe al primo anno di gara, hanno comunque ottenuto un ottimo riscontro del lavoro fatto.

Adesso, tutte in attesa del risultato di settimana prossima al Torneo di 2° livello e poi… al lavoro per i nazionali!