Brave le nostre ragazze alla seconda prova di A1
 Sabato 2 novembre ad Arezzo, le atlete della squadra di casa di Serie A hanno dato una decisa prova di forza nonostante i continui infortuni.

Sarà la volontà di dimostrare che nulla è regalato o l’unione che ciascuna sente per le proprie compagne, ma questo 8° posto di giornata riconferma anche il 7° piazzamento in classifica generale. Difficile per la piccola Nicole Piredda aprire la massima serie con l’eclettica colonna sonora del suo corpo libero: questa volta non c’è la paura della novità, quella se l’è lasciata alle spalle alla prima prova di Desio. Stavolta in pedana c’è un cucciolo di tigre che gioca sulla musica tra le quattro linee rosse. Finalmente un buon 13,250 ne conferma il talento. Ancora qualche incertezza alla fune per Arianna Armida che comunque tiene botta in un crescendo di musica, lanci e saltelli e conclude degnamente la sua difficile prova con un 12,000 netto. Martina Matteucci al cerchio - che agguanta comunque un buon 12,250 – stringe i denti cercando di non deludere se stessa e le sue compagne. Così è. La sua esperienza e bravura superano il malessere alla caviglia facendole completare la sua performance. La new entry della squadra, Anita Tonnelotto, presenta un egregio esercizio con la palla che conquista il punteggio di 12,450. Giovane e promettente, Anita mette in mostra tutte le sue qualità attraverso un esercizio sinuoso e ricco. Tanti applausi anche per le clavette di Linda Vecchiato che convince la giuria con eleganza, bravura ed esperienza: il 14,050 che sigilla la sua esibizione non può che confermarlo. Chiude in bellezza la nostra Melitina Staniouta che con un nastro da pelle d’oca sbaraglia la concorrenza. Presenza in pedana e tecnica fanno di lei una ginnasta completa che va ben oltre l’espressività dei suoi esercizi. Il 18,000 che conquista va a completare il punteggio di squadra di 82,000 punti netti.
 
Grazie alla squadra il 7° posto generale è ancora saldo, ma la consapevolezza di dover fare ancora meglio rimane. Le atlete, già al lavoro per la terza prova, cercheranno di dimostrarlo a Torino sabato 16 novembre. Nel frattempo, domenica 10 novembre la squadra di Serie B composta da Martina Magistrelli, Giorgia Remartini, Gilda De Vecchis, Martina Luongo e Camilla Ponti cercheranno di migliorare il 6° posto della prima prova di Brembate. Forza ragazze!!!
 
Classifica 2^ prova

Arezzo 2013

Arezzo 2013