fgi        fgi

 

 

Ci trovi anche su...

fb
  

Entra a far parte del gruppo Ritmica Nervianese anche su Facebook...ed invita più amici che puoi! Più siamo e più ci divertiamo!

 

Colpaccio Nervianese, uno splendido 6° posto tutto per la salvezza! Stampa E-mail

3^ prova Torino 2013 È un sabato di sole che splende in tutta Torino quello che fa da scenario alla terza prova del Campionato di Serie A. È un sabato di quelli che fa ben sperare perché con quel raggio di sole in più si è tutti più ottimisti. Le nostre ragazze erano cariche e pronte a mettere in salvo questo campionato!

Questa volta la nostra squadra era chiamata in pedana per terza, buon compromesso rispetto all’apertura della precedente tappa, le squadre come al solito erano agguerrite e le straniere in forza alle varie società tutte in forma smagliante… ma entriamo nel vivo della competizione. Sempre più espressiva e decisa a farsi notare, la piccola Nicole Piredda esegue un corpo libero pulito e coinvolgente che guadagna 13,050 e fa partire con il piede giusto tutto il team. Poi, finalmente, una ritrovata Arianna Armida, che nella tappa torinese presentava una nuova routine alla fune, sfrutta tutte le riserve di grinta finora accantonate e mette il turbo verso un punteggio che – obiettivamente – la rispecchia molto di più. Non si arriva allo sperato “13” ma ci manca davvero poco, tanto che il 12,850 fa ben sperare per il futuro. La nostra bielorussa Melitina Staniouta propone un esercizio al cerchio da standing ovation: originalità e riprese acrobatiche fanno da padrone ad una routine che poche al mondo sarebbero in grado di fare, e in modo così impeccabile poi! Tutti con il fiato sospeso ad ammirare l’eleganza e il brillante talento di Melita che chiude la sua prova con un meritatissimo 18,050.

Una discreta palla anche per Linda Vecchiato (in questa prova doppio impegno per lei!) che sulle note di “bubble feeling good” ha guadagnato il punteggio di 12,450. Frizzanti come sempre le clavette di Martina Matteucci che, ancora infortunata, porta a termine una performance precisa e originale che si aggiudica il punteggio di 13,200. Non è giornata, invece, al nastro per la nostra Linda che nella prima parte dell’esercizio fa due fiocchi all’attrezzo che la costringono a fermarsi ripetutamente. Fortunatamente il carattere torna a galla e le permette di concludere egregiamente una prova che senza quei due nodi avrebbe preso un ottimo punteggio. Un 10,900 che comunque contribuisce al successo di squadra e allo splendido risultato di questa terza prova di campionato. Un totale di 80,500 che porta ad un 6° posto meritatissimo! Le nostre ragazze stanno cercando in tutti i modi di centrare l’obiettivo “salvezza”: nella classifica generale le nostre sono stabili al 7° posto con 36 punti speciali, staccando di 8 punti le squadre di Ritmica Piemonte e Arcobaleno Prato, e a soli 4 punti dalla squadra di Motto Viareggio.

Con questa impresa si può iniziare ad accennare un timido sorriso, si può iniziare ad avere una buffa fossetta vicino alla guancia… ma nulla di più. Per sorridere davvero, con la gioia nel cuore, bisogna pazientare, tenere le mezzepunte per terra e le ali ben salde. Mancano ancora due settimane al verdetto: a Fabriano ci vorrà ancora una volta grinta e determinazione. Per ora noi non possiamo che continuare ad essere ottimisti e a tifare per voi!

Prima della finale di Serie A di sabato 30 novembre a Fabriano però, la squadra di Serie B sarà impegnata nella fase Interregionale a Castellanza sabato 23! Un grande in bocca al lupo a Martina Magistrelli, Giorgia Remartini, Gilda De Vecchis, Martina Luongo e Camilla Ponti.

 

Classifica 3^ prova

 

Punti speciali dopo 3 prove:

1. Armonia d'Abruzzo 25+25+22=72

2. San Giorgio Desio 22+22+25=69

3. Fabriano 20+20+20=60

4. Virtus Gallarate 18+18+18=54

5. La Fenice Spoleto 16+14+16=46

5. Motto Viareggio 14+16+10=40

7. Nervianese 12+10+14=36

8. Ritmica Piemonte 10+6+12=28

9 Arcobaleno Prato 8+12+8=28

10. Aurora Fano 6+8+6=20

 
< Prec.   Pros. >
© 2017 Ritmica Nervianese
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.