fgi        fgi

 

 

Ci trovi anche su...

fb
  

Entra a far parte del gruppo Ritmica Nervianese anche su Facebook...ed invita più amici che puoi! Più siamo e più ci divertiamo!

 

Doccia fredda a Pavia per la Nervianese Stampa E-mail

Brutta prova della squadra nella seconda prova di serie A1 a Pavia. La Nervianese non tiene la gara e qualche esercizio un po' più che incerto fa perdere quei preziosissimi punti che per la squadra vogliono dire salvezza. Non basta una superlativa prova di Charkashyna al cerchio e un brillante esercizio alle clavette!

MartinaAl Palaravizza siamo le prime ad aprire le danze per l'A1 e tutto sommato la piccola Giorgia Remartini tiene testa alle avversarie con un corpo libero pulito e dinamico. Arianna Armida alla fune, forse trasportata dalla frenesia della musica che accompagna l'esercizio, commette qualche perdita extra e supera di poco i 21 punti. Al cerchio, un'affascinante prova della bielorussa Charkashyna conquista la giuria che la incorona regina della sua specialità davanti alla connazionale Staniouta e all'azera Garaeva. Un'esordiente Martina Magistrelli alla palla dà prova di coraggio e complete un buon esercizio che ottiene 22,075. Le clavette di Martina Matteucci sembrano danzare in pedana e guadagnano ben 5 punti speciali… peccato per quella piccola perdita che non la fa arrivare ad un meritatissimo 24! E peccato anche per il nastro di Sarah Corvo: solo 1 punto speciale per lei.

Squadra a Pavia

La squadra ottiene un totale di 23 punti speciali e solamente il 9° posto di giornata; ora in classifica generale ricopre l'8° posto, l'ultimo disponibile per la salvezza. Quello che fa sperare il team di Letizia Barzacca - delusa dalla prova delle sue ragazze - sono la manciata di punti che ci separano dalle due squadre che ci precedono, Brixia Brescia e Ritmica Piemonte. 

Ce la si può fare, ma cosa succede? Dov'è la grinta tanto acclamata di una squadra che ha i numeri per rimanere nella massima serie della Ritmica Italiana? Dov'è quella determinazione nel dimostrare quello di cui siamo capaci? Quello di cui siamo certi è che c'è, è lì da qualche parte, ma troppo spesso è offuscata dalle emozioni… Dobbiamo essere in grado di lasciarle da parte a volte queste emozioni. Una professionista sa farlo, non bloccatevi ragazze, forza, rialzate la testa e fate volare alto la vostra squadra, tutte insieme. Noi siamo con voi.

 

Classifica seconda prova A1

1. Armonia d’Abruzzo – 52 punti
2. Aurora Fano – 49 punti
3. Virtus Gallarate – 44 punti
4. Ginnastica Fabriano – 40 punti
5. San Giorgio ’79 – 35 punti
6. Brixia Brescia – 27 punti
7. Ritmica Piemonte – 26 punti
8. Eurogymnica – 26 punti
9. Ritmica Nervianese  – 23 punti
10. Comense 1872 – 8 punti

 
< Prec.   Pros. >
© 2017 Ritmica Nervianese
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.