fgi        fgi

 

 

Ci trovi anche su...

fb
  

Entra a far parte del gruppo Ritmica Nervianese anche su Facebook...ed invita più amici che puoi! Più siamo e più ci divertiamo!

 

Che brrrivido! Ma la Nervianese resta in A1!! Stampa E-mail

...che alla fine della favola vissuta l'anno scorso ci fosse scritto "continua..." tutti ci speravano, e così è stato!

La Ritmica Nervianese ce l’ha fatta per la 2^ volta: nella 4^ prova di Campionato, l’ultima, quella decisiva, ha confermato la stagione positiva confermando il 7° posto italiano in questo campionato 2010 e riconfermando, anche per il 2011, la sua presenza nel campionato di massima serie: l’A1, l’elite della ginnastica ritmica italiana!

Torino. Sabato 4 dicembre. Il Palaruffini è gremito di spettatori.Una serata fredda in cui la tensione è alta perchè tutto può cambiare: per vincere lo scudetto ma soprattutto per rimanere in Serie A1.

Il4^ gara Torino 2010 compito di rompere il ghiaccio questa volta è toccato alla Nervianese che scende in pedana alle 19:00 in punto con Giada Castelli che da il via alla competizione. Giada, classe 97, ancora una volta conferma al corpo libero tutta la sua bravura grazie anche alla forma fisica ritrovata e con un ottimo 23.350 guadagna il 5° posto di giornata e 6 punti speciali. Forte dell'ultima performance di Pesaro, poi, torna in pedana Sarah Corvo alla fune che affronta la sua prova con grinta: per lei 21,375 e 2 punti speciali. L'esercizio al cerchio di Soraya Monza è una garanzia: la sua esecuzione così determinata ottiene 23,325. Per lei 4 punti speciali... brava capitano! Alla palla Liubou Charkashyna si esprime con tale eleganza e maestria che riesce a mettere in secondo piano la perdita della palla sul finale...visibilmente dispiaciuta saluta il suo pubblico che la abbraccia con un forte e meritato applauso. Il suo punteggio non può comunque che essere il più alto in questa specialità (26,400 e 10 punti speciali)! Alle clavette la frizzante Arianna Armida gioca e salta sulla pedana come se fosse la cosa più facile del mondo... lancio dopo lancio si guadagna il suo 22,325 e i conseguenti 3 punti speciali. Infine è Martina Matteucci con il punteggio di 20,275 a chiudere le danze di questo campionato della Nervianese: il suo nastro scandisce la musica e lei lo guida con grinta e tenacia fino alla fine. La voce di Fabio Gaggioli scandisce un 137,050 finale.

Una dopo l'altra le squadre scendono in pedana e la classifica va via via definendosi. Ecco l'ultima atleta del torneo in pedana chiudere la sua esibizione... la tensione si sente... qualche minuto di attesa.... e poi sul maxi schermo viene proiettata la classifica finale e un brivido corre lungo la schiena delle atlete, della responsabile tecnica, dello staff, e dei supporter... i 137.050 punti permettono alla Ginnastica Ritmica Nervianese di aggiudicarsi 26 punti speciali sufficienti a lasciare dietro di sè in classifica generale S.G. Comense 1872 (a -6), l'A.S.D. Ginnastica Pavese (a -15) e la S.D. Ginnastica F. Petrarca 1877 (a -47). La Nervianese è salva!!!!

Un anno di duro lavoro nel quale non sono mancate le difficoltà ma caratterizzato soprattutto da grandissime soddisfazioni e conclusosi con la riconferma di questo splendido gruppo nella massima serie.

“Sono pienamente soddisfatta delle mie atlete che anche oggi hanno condotto una bella gara! Le incertezze di inizio campionato, la paura di non essere all’altezza e il confronto con le big italiane è ormai un ricordo. Già a metà campionato si è visto un deciso cambiamento da parte di tutta la squadra: più sicure, più cariche, e questo ha fatto sì che il sogno della Nervianese di rimanere in A1 si concretizzasse! Per me e le mie collaboratrici Amalia Tadini e Olga Kurbatova è stata una conferma ancora più importante… l’anno scorso abbiamo conquistato la promozione, ma rimanere in A1 è stata la soddisfazione più grande perché questo vuol dire che la squadra la merita davvero ed essere oggi la 7^ squadra italiana in questo sport è un risultato veramente prestigioso!”

Chiaramente soddisfatto anche il Presidente Barzacca, che non nasconde la gioia per quest'ennesima conferma da parte delle sue ragazze.

Grazie Soraya, Liubou, Martina, Arianna, Sarah, Giada, Martina e Giorgia per il vostro impegno e per le emozioni che ci avete regalato! Grazie Letizia per aver guidato la squadra verso l'ennesimo successo con coraggio e determinazione! Grazie Olga e Amalia per il supporto dato al team! E grazie a tutti i genitori e ai "supporter" che hanno seguito le nostre ragazze in tutta Italia!

 
 
Scarica la classifica completa nella sezione Downloads oppure clicca qui.  
 
RISULTATI 4^ PROVA SERIE A1

Giada CASTELLI - corpo libero: 23,350

Sarah CORVO - fune: 21,375Liubou

Soraya MONZA - cerchio: 23,325

Liubou CHARKASHYNA - palla: 26,400

Arianna ARMIDA - clavette: 22,325

Martina MATTEUCCI - nastro: 20,275

Punteggio totale 137,050 - punti speciali 26


CLASSIFICA DOPO TRE PROVE:
1. Armonia d'Abruzzo: 52 + 52 + 55 + 53 - punti 212
 
2. Aurora Fano: 37 + 48 + 47 + 50 punti 182
 
3. Ginnastica Fabriano: 41 + 44 + 45 + 43  - punti 174
 
4. Virtus Gallarate: 42 + 35 + 41 + 45  - punti 163
 Squadra 2010
5. San Giorgio '79 Desio: 36 + 36 + 32 + 34  - punti 138
 
6. Eurogymnica: 28 + 29 + 27 + 28 - punti 112
 
7. Nervianese: 27 + 23 + 27 + 26 - punti 103
 
8. Comense 1872: 26 + 20 + 29 + 22 - punti 97
 
9. Ginnastica Pavese: 27 + 29 + 11 + 21 - punti 88
 
10. Francesco Petrarca: 16 + 14 + 16 + 10 - punti 56
 
< Prec.   Pros. >
© 2017 Ritmica Nervianese
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.