fgi        fgi

 

 

Ci trovi anche su...

fb
  

Entra a far parte del gruppo Ritmica Nervianese anche su Facebook...ed invita più amici che puoi! Più siamo e più ci divertiamo!

 

Registrati

Registrati alla nostra newsletter!!






La nostra GpT incanta Pesaro

I l settore GpT della Ritmica Nervianese torna dalla trasferta pesarese con un ricco bottino di titoli nazionali, podi e successi. La delegazione, guidata dalle tecniche Anna Argento, Beatrice Dascola, Melissa Cogliati, Valeria Ranghetti e Ylenia Solimene, si è distinta in tutte le competizioni alle quali ha partecipato.

Le allieve prima fascia Alessa Cardinale, Sabrina Gisondi, Alice Marletta, Valentina Moroni, Alissa Namia e Alice Pellegrini, disputano un’ottima gara, con pochissime imprecisioni e conquistano il decimo posto assoluto tra le squadre del torneo di 1° livello.

Le ragazze di seconda fascia, sempre nel torneo 1° livello a squadre, non hanno rivali. Esercizi sicuri, puliti, grinta e determinazione, sono le armi che sfoderano Gaia Bottini, Isabella Croce, Aurora Larghie e Rebecca Tibaldo che si aggiudicano il titolo italiano.

Le allieve prima fascia Elisa Martina, Valentina Moroni, Alice Toia, Sofia Urgesi e Sara Valisi, nel sincrogym con attrezzi disputano una buona prova sia al collettivo che alle coppie, conquistando rispettivamente l’8° e il 6° posto.

Anche le giovani di terza fascia si distinguono nel sincrogym. La squadra senza attrezzi composta da Debora Chiappa, Beatrice Denti, Giorgia Montorfano e Sara Zaffino volano anche sulla pedana di Pesaro presentando un collettivo coinvolgente e coppie brillanti, conquistando il titolo italiano assoluto dopo aver conquistato il titolo provinciale e quello regionale.

Buono anche il risultato della squadra con attrezzi. Francesca Gala, Eleonora Gambino, Camilla Marazzini e Anita Rossetti, con un’esecuzione effervescente alle coppie e una buona prova al collettivo si aggiudicano il bronzo nella classifica coppie e il 9° posto sia al collettivo che in classifica generale.

Sofia Ziggiotto, nel torneo individuale 3° livello prima fascia, centra la finale tra le migliori 10 d’Italia e chiude la sua prova con uno splendido 8° posto assoluto. Ilaria Lischetti e Francesca Slavazza disputano le finali di specialità, dove Ilaria conquista l’argento alla palla, il 5° posto a clavette e fune e il 6° posto al cerchio, mentre Francesca si aggiudica il bronzo alle clavette e il 9° posto alla fune.

Nel torneo di 3° livello individuale seconda fascia, spiccano i 3 ori conquistati da Stella Pierini a nastro, palla e clavette insieme al 10° posto al cerchio. Buona anche la prova di Marzia Mazzara che ottiene un ottimo 6° posto alla fune.

A questo punto delle competizioni, purtroppo, un incendio ad una vasta parte dei campi gara, sembra compromettere il proseguio della manifestazione. Un grosso plauso agli organizzatori che in poco meno di 20 ore, con l’aiuto di tantissimi volontari, riescono ad allestire nuovamente tutti i campi e, senza nemmeno troppi disagi, a dare la possibilità alle atlete di disputare tutte le gare ancora in programma.

Ilaria Lischetti, Elisa Martina, Francesca Slavazza, Alice Toia, Sofia Urgesi, Sara Valisi e Sofia Ziggiotto, si aggiudicano il 5° posto assoluto in coppa Italia prima fascia grazie ad ottime progressioni agli attrezzi e un collettivo accattivante e brioso.

La squadra di sincrogym senza attrezzi seconda fascia, nonostante le modifiche dell’ultimo minuto dovute all’infortunio di una ginnasta, stringono i denti e con una gara superba si aggiudicano il 7° posto in classifica generale e l’oro alle coppie. Chiara Bellan, Sara Caputo, Angelica Lodigiani, Greta Pettinato e Anna Giulia Uslenghi hanno così dimostrato di avere carattere e spirito di adattamento da atlete adulte. Bravissime!

Ottima anche la prova della squadra di Coppa Italia seconda fascia, anche questa risistemata in meno di un giorno dopo l’infortunio. Buonissime le esecuzioni agli attrezzi e ottima la gara al collettivo di Chiara Bellan, Sara Caputo, Silvia Dell’Acqua, Ginevra Girotti, Angelica Lodigiani, Greta Pettinato, Stella Pierini e Anna Giulia Uslenghi che si qualificano per la superfinale e concludono al 4° posto assoluto.

Superfinale anche per la squadra di Coppa Italia terza fascia. Debora Chiappa, Beatrice Denti, Francesca Gala, Eleonora Gambino, Giorgia Montorfano e Sara Zaffino con una buona prova agli attrezzi si aggiudicano l’ammissione alla superfinale riservata alle migliori 10. Alcune imprecisioni nel collettivo le hanno portate a conquistare il decimo posto assoluto.

Al termine della penultima giornata di gare, ben 16 atlete nervianesi sono state protagoniste, insieme al gruppo cerimonie Lombardia, di una suggestiva esibizione durante il galà della Gymnestrada sul tema delle prossime Olimpiadi brasiliane, molto apprezzata dal pubblico.

L’ultima giornata di questi intensissimi 10 giorni, ha visto ancora una volta le atlete nervianesi protagoniste. Sara Servadei, nel torneo individuale 1° livello quarta fascia conquista il titolo italiano assoluto con un’ottima prova. Sharon Critelli e Laura Migliavacca entrano nella finale assoluta di terza fascia, dove, con una buona condotta di gara si aggiudicano rispettivamente la 4° e la 9° posizione.

Anita Rossetti, nel torneo 2° livello terza fascia, disputa le finali di specialità laureandosi campionessa italiana alla fune, e conquistando il 7° posto al cerchio e il 5° al corpo libero. 

Infine, la squadra sincrogym con attrezzi seconda fascia, trascina il pubblico in un tango coinvolgente ed esegue una brillante prova alle coppie. Gaia Bottini, Isabella Croce, Silvia Dell’Acqua, Ginevra Girotti, Marzia Mazzara e Rebecca Tibaldo si aggiudicano l’8° posto nella classifica generale, il 7° al collettivo e il 4° alle coppie a davvero un soffio dal podio.

Adesso un mese ancora di lavoro per allenatrici ed atlete in preparazione del nuovo anno che speriamo sia ricco di successi come quello appena trascorso e poi le meritate vacanze.

 
RitmiCAMPUS


 
© 2016 Ritmica Nervianese
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.